di Simone Riva
 

Gregory_Wilson

Conferenza di Gregory
Wilson


Un artista davvero eccezionale quello che si è esibito al Ring 223 martedì 31 gennaio!

Due volte vincitore del FISM, Gregory Wilson non ha mancato di incantare e divertire i membri del nostro club durante la sua conferenza all’Hotel della Regione, Monza.

Nel corso della serata, Gregory ha decisamente dimostrato di meritare i due titoli di campione del mondo di magia esibendosi in effetti che toccavano quasi tutti i campi della nostra arte.

Com’è noto, la sua ottima fama è legata in modo particolare alla magia Impromptu, sulla quale questo artista si è basato per realizzare diverse nuove routine che non hanno mancato di lasciare a bocca aperta il pubblico del Ring 223.

Ma la vera branca in cui Wilson si è dimostrato un maestro è sicuramente l’impeccabile l’uso della misdirection e del Pickpocketing.

Dopo aver introdotto la sua conferenza con una divertente routine di fiches e borsellino in cui lo spettatore continua a trovarsi a sua insaputa oggetti sulla spalla, aver dimostrato l’efficacia del suo nuovo prodotto Pointless e un breve ma formidabile effetto impromptu con degli stuzzicadenti, il nostro conferenziere si è lanciato in una strabiliante dimostrazione di furto con destrezza, sfilando orologi, portafogli, penne, accendini e altri oggetti ad alcuni maghi presenti alla conferenza.

La sua abilità non risiede soltanto nella tecnica ma, come già detto, nel magistrale uso della misdirection grazie al quale è riuscito a compiere dei veri e propri miracoli del borseggio.

La conferenza è puoi proseguita con un bell’effetto di Billswitch presentata come un giro del mondo con una banconota, diversi altri effetti impromptu la cui importanza in un’ esibizione è stata sottolineata con una citazione di Micheal Ammar : “L’impatto di una magia sul pubblico è direttamente proporzionale all’uso di oggetti comuni, usati da tutti.”

La conferenza si è poi conclusa con una serie di effetti cartomagici davvero notevoli, caratterizzati da controlli e passaggi poco noti e per nulla sospetti, tanto che anche a distanza molto ravvicinata e sotto richiesta del conferenziere stesso, nessuno dei presenti è riuscito a capire quando avvenisse il passaggio della carta controllata.

La serata è infine conclusa con un favoloso effetto ancora non disponibile sul mercato, in cui un cubo di Rubik perfettamente mescolato da tutto il pubblico risultava avere la stessa, precisa combinazione di un secondo cubo tenuto in borsa da Gregory.

Con questo effetto si è conclusa una splendida conferenza ricca di divertimento, gag e tanta, tanta magia grazie alla bravura e alla simpatia del nostro ospite americano.

Personalmente credo che faticherò a dimenticare le risate suscitate dal “lancio dell’anello a dodici carati” e le facce sbalordite dall’uso del Topit Impromptu!

Ancora grazie a questo straordinario artista e alle persone che sono venute a godersi il suo spettacolo (nonostante l’abbondante nevicata!)

Alla prossima!

Simone Riva


 
I.B.M. RING 223 di Milano  - Codice Fiscale: 97647770151
Sede di ritrovo:   Viale della Repubblica, 110 - Lissone (MB)
presso "La Bottega delle Idee"
  Site Map