Se avete feedback su come possiamo rendere il nostro sito più consono per favore contattaci e ci piacerebbe sentire da voi. 

16 Novembre 2013

"NOTTE DI MAGIA"


A cura di Alessandro Cova
Fotografie di Shaun Yee, Carlotta Ciovini, Lele Duse, Rolando Dubini e altri amici


Quiz enigmistico:

 aggettivo femminile, composto da dieci lettere e quattro sillabe...

 

BEL - LIS - SI - MA !

 

ma potrebbe anche essere

 

FAN - TA - STI - CA !

 

oppure anche…

 

STRE - PI - TO - SA !

 

Insomma, scegliete l’aggettivo che preferite, o meglio, metteteli tutti assieme

e otterrete la definizione esatta di come è stata l’ultima Notte di Magia organizzata dal nostro Club.

 

Bellissima, Fantastica, Strepitosa ... 
il resto aggiungetelo voi !! 

 


Già dalle prenotazioni si era capito che l'evento aveva ottenuto un ottimo riscontro di pubblico, entrare poi in sala e vedere che diversi tavoli occupavano lo spazio che l'anno scorso era riservato al buffet (ubicato stavolta in una sala attigua) rafforzava ancora di più l'idea, ma la vera conferma è stata vedere la sala riempirsi poco a poco di pubblico, 
venuto ad assistere alla serata e a premiare i nostri sforzi per renderla 
piacevole e degna di tanta fiducia!












 

Il nostro Pubblico


 Ma cominciamo dall'inizio....

 

Con puntualità svizzera (del resto in un ristorante in Viale Elvezia non poteva che essere così…) alle 20:30 è iniziata la cena che, valore aggiunto non trascurabile, è stata da molti giudicata migliore rispetto all'anno passato. 


IL CLOSE-UP AI TAVOLI
Lele "apre le danze" presentando gli artisti che si esibiranno nel close up ai tavoli 
(qui di seguito in rigoroso ordine alfabetico): 
Francesco Cazzaniga, Luca Dozio, Mago Morbillo, Simone Riva, Andrea Tirelli, Franco Trocano e Shaun Yee, ma abbiamo anche assistito ad incursioni  di Magico Camy, Jason e Lele (e spero di non dimenticare nessuno, nel qual caso mi scuso...)


Lele presenta i  gli Artisti del Close Up

Puntualmente ogni tavolo rispondeva con fragorosi applausi 
e questo è il miglior indizio sulla qualità delle performance e degli esecutori. 
Ottima anche la risposta degli ospiti più piccoli, al mio tavolo ne erano presenti tre e ho potuto personalmente assistere loro autentico stupore.


Andrea Tirelli

 
Carmine Chiavazzo


Francesco Cazzaniga


Franco Trocano

 
Luca Dozio


Simone Riva


Magico Camy

Notte_di_Magia_stefano,_robik,_jason,_dozio_(FILEminimizer)
 Mago Robik e Jason


Dopo aver brindato e gustato la Torta del Ring, che prima del taglio è stata portata di tavolo in tavolo in una sorta di gara a chi produceva l'ovazione più rumorosa, si è svolta la tradizionale Lotteria del Ring e a questo punto si è verificata la magia delle magie: chi si è aggiudicato il primo premio…???

Ebbene sì, la medesima vincitrice dell’anno scorso: Alice, la bella e simpatica fidanzata di Alberto Nava!  che.............fortuna!!! 

 

LO SPETTACOLO DA SCENA

Ormai ci siamo, buio in sala, luci sul palco e poi lui, la rivelazione dell’anno: 
Lele Duse, alias Mago Lele, che ha aperto la serata con la ormai collaudata formula del conduttore mago (o del mago conduttore), introducendo il primo artista: 
il nostro Presidente Shaun Yee che ha proposto il numero "Il fantasma",

presentandosi in un costume completamente nero 
e con un'inquietante maschera in stile Urlo di Munch,

compiendo varie magie tra le quali il volteggiare di foulard indiavolati.

 



E' stata quindi la volta di Tittix e del debutto della figlia Carlotta, la quale ha gentilmente concesso che la propria testa fosse più volte trafitta da svariate e pericolosissime lame, uscendone fortunatamente indenne e, almeno apparentemente, senza ferite evidenti !!

 












Tittix e Carlotta


Eccoci al momento dedicato ai più piccoli, ma come sempre apprezzato anche dai....diversamente giovani, affidato a Mago Robik, che ha incantato la platea dei giovanissimi che, neanche a dirlo, si sono immediatamente radunati tutti a bordo pedana, 
in attesa dei suoi prodigi.

 

Ovviamente tra un'esibizione e l'altra Mago Lele intratteneva il pubblico, mentre alle sue spalle veniva di volta in volta allestita la scena per l'artista successivo; a tale riguardo è doveroso ringraziare i nostri "assistenti di palco" Simone Riva e Francesco Cazzaniga, che hanno provveduto a sistemare a puntino le varie attrezzature sopportando stoicamente anche le nostre pignolerie in materia. Grazie ragazzi!

 


Dopo Robik è giunto il momento di Magico Camy e della sua eleganza, con la quale ha stupito la sala con varie meraviglie, tra cui le sue molteplici apparizioni di pesciolini rossi e il tavolino volante, come sempre con la collaborazione di un'incredula spettatrice.

 


Magico Camy

A questo punto della serata sento un'impennata di adrenalina, 
sarà forse perché tocca a me??

Mago Lele annuncia "The Mentalist", eh sì tocca proprio a me...  
Allora via, in scena per presentare un paio di numeri basati su previsioni con la partecipazione di diversi spettatori, piacevolmente simpatici e collaborativi.




Alessandro Cova

 

La serata scorre bene, con un backstage molto animato in un andirivieni di artisti, aiutanti e attrezzi, ma soprattutto con una bella armonia tra tutti, 
considerando anche l'esiguo spazio disponibile e da condividere.

 

Parlando di spazi esigui vorrei a questo punto menzionare e ringraziare calorosamente Stefano Salvò, che ha rinunciato a esibirsi rimanendo per tutto lo svolgimento dello spettacolo da scena relegato in un metro quadrato 
a gestire musiche, microfoni e computer...  Grazie Stefano!

E per rimanere in tema di ringraziamenti, un grazie particolare anche a Camy, che ha messo a disposizione la sua struttura scenica nonché l'impianto audio e a Tittix, per le luci.

 

L'atmosfera ora si fa orientale, lo si intuisce dalle musiche che precedono l'entrata in scena di Tai Chi e della sua compagna e assistente Li Fan, con un susseguirsi di numeri nello stile consueto in cui questo artista ha collocato il proprio repertorio.

 

Siamo ormai verso la fine della serata ed è il momento di Sergio Brasca, come sempre raffinato ed elegante, che ha proposto il suo splendido numero con le tortore, chiuso da una toccante e poetica storia sul tema della notte e del giorno, da lui stesso narrata.

 

Ora è davvero il finale, in cui irrompe sul palco il nostro... Ninja President! 

Sì, proprio lui: uno smagliante Shaun in costume Ninja, 
alle prese con una raffica di produzioni di fuoco dalle mani!


La passerella finale chiude la serata, gli applausi del pubblico ci fanno capire 
che è andata bene!


 

...e come sempre si va via con quel pizzico di malinconia 
che si prova quando una cosa bella finisce...

 

Grazie a tutti, artisti, collaboratori, pubblico e......

.....alla prossima!!!


A.C.



 
I.B.M. RING 223 di Milano  - Codice Fiscale: 97647770151
Sede di ritrovo:   Viale della Repubblica, 110 - Lissone (MB)
presso "La Bottega delle Idee"
  Site Map